Descrizione Progetto

ECHI

Echi è un progetto fotografico che raffigura l’ascesa alla cima seguendo il corso di una cascata. Il percorso, scandito in varie tappe, rappresenta un cammino di tensione ascensionale a cui si accompagna una progressiva distensione emotiva, permettendo di ritrovare il giusto equilibrio tra mondo interiore e mondo esteriore.

L’osservatore viene posto di fronte all’imponenza del paesaggio montano dominato dall’acqua. Questo elemento, attraverso il richiamo alla forza e alla violenza di una natura primigenia, lo invita a meditare sulla propria collocazione nello schema del cosmo e a rivedere le proprie priorità.

L’estetica vittoriana delle immagini stimola ad osservare il soggetto non da una prospettiva puramente rappresentativa, ma da un punto di vista sensoriale e sinestetico, portando l’osservatore a sintonizzarsi sulla frequenza che ci giunge davanti ad una cascata, su quel rimbombo di acqua che penetra fino al cuore. Un suono naturale che è già memorizzato in noi dalla notte dei tempi e che, ascoltato incessantemente, cancella il rumore di fondo dei pensieri e, come un eco, risuona ponendo equilibrio e pace.