FOTOGRAFIA ARTISTICA

La fotografia artistica è la nostra più grande passione. Il nostro sogno. Un’esperienza da vivere.
Le collezioni che trovi in questa gallery rappresentano l’espressione libera di ciò che siamo, che facciamo o sentiamo in un momento specifico attraverso la fotografia.
Alcune delle nostre fotografie artistiche si trovano attualmente a Genova, all’interno dello Studio Incantations, comparso nel 2021 nelle riprese della fiction “Blanca” di Raiuno.
Ma non abbiamo intenzione di fermarci qui, perché tra i nostri progetti c’è quello di vedere le nostre fotografie in tante altre gallerie in giro per il mondo!
Collabora con noi

Archetipo Creativo vede la luce nel 2010, con il sodalizio artistico dei due fotografi Francesco Tori e Linda Zambolin, accomunati dal desiderio di intraprendere un percorso di ricerca formale ed estetica in cui il mezzo fotografico, riportato alle proprie origini, si facesse espressione di una poetica volta a indagare e sondare, attraverso il rispecchiamento del dato esteriore, la dimensione emozionale interiore.

Rifacendosi alla temperie culturale della tradizione Romantica europea, i lavori di Archetipo Creativo, raccolti in differenti cicli, invitano lo spettatore a seguirli in un apparente vagabondaggio in ambienti naturali in cui la dimensione realistica e descrittiva dei luoghi sbiadisce, per far emergere la componente emozionale in essi contenuta. Di immagine in immagine e di emozione in emozione, l’osservatore si trova a compiere una sorta di viaggio iniziatico che, sulla scorta di un paesaggio trasfigurato in senso poetico, lo conduce a una riflessione sulle emozioni che accomunano e hanno accomunato l’umanità di ogni tempo.

Questa dimensione “archetipale” e primigenia dell’emozione come dato universale e immutabile è raggiunta tramite la scelta estetico/formale di rifarsi al pittorialismo, tornando agli albori dell’arte fotografica, per creare immagini poetiche di grande immediatezza e semplicità compositiva, che catturino l’istante e lo fissino nel tempo sospeso della dimensione onirica.

Punto di riferimento estetico di Archetipo Creativo sono i lavori pionieristici di Fox Talbot, ricercatore e sognatore visionario che negli anni Quaranta dell’Ottocento è stato tra i primi a impressionare la carta trattata con nitrato d’argento e acido gallico per dare vita alle prime immagini dette calotipi (dal greco kalòs, bello). A Talbot si affiancano gli universi onirici di nomi come Michele Kier, Gustave Le Gray, Margaret Cameron e più avanti dal punto di vista temporale Cesare Schiapparelli, legato al territorio biellese.

Al fine di ricreare le stesse suggestioni delle calotipie, Archetipo Creativo ha intrapreso un lavoro analogo, ma opposto a quello dei primi pionieri, trovandosi a destrutturare anni di affinamenti tecnici tra i quali la nitidezza, il contrasto variabile, i metadati per la correzione delle distorsioni delle lenti, la rappresentazione di un croma sempre più veritiero, che rendono le fotografie sempre più aderenti alla visione dell’occhio umano.

La spiccata dimensione pittorica delle immagini viene raggiunta attraverso un procedimento originale che fonde tecnologia e manualità. L’immagine, acquisita in formato digitale, subisce un processo di manipolazione per controllare sfocatura, gamma tonale, schermature e bruciature. La foto viene poi stampata su carta Fine Art, virata con un pigmento naturale per conferirle il tono caldo del calotipo e cerata a caldo per donarle un effetto più materico e garantire così l’unicità di ciascuna copia.

FOTOGRAFIA ARTISTICA

La fotografia artistica è la nostra più grande passione. Il nostro sogno. Un’esperienza da vivere.

Le collezioni che trovi in questa gallery rappresentano l’espressione libera di ciò che siamo, che facciamo o sentiamo in un momento specifico attraverso la fotografia.

Alcune delle nostre fotografie artistiche si trovano attualmente a Genova, all’interno dello Studio Incantations, comparso nel 2021 nelle riprese della fiction “Blanca” di Raiuno.

Ma non abbiamo intenzione di fermarci qui, perché tra i nostri progetti c’è quello di vedere le nostre fotografie in tante altre gallerie in giro per il mondo!

Collabora con noi

Le opere di Archetipo Creativo riportano agli esordi stessi dell’arte fotografica, richiamandosi ai toni caldi della calotipia di William Henry Fox Talbot e alle sfocature oniriche del pittorialismo di epoca vittoriana, con particolare attenzione al lavoro di Julia Margaret Cameron.
La spiccata dimensione pittorica delle immagini viene raggiunta attraverso un procedimento originale che fonde tecnologia e manualità. L’immagine, acquisita in formato digitale, subisce un processo di manipolazione per controllare sfocatura, gamma tonale, schermature e bruciature. La foto viene poi stampata su carta Fine Art Museum, virata con un pigmento naturale per conferirle il tono caldo del calotipo e cerata a caldo per donarle un effetto più materico.

Soggetto prediletto delle opere di Archetipo Creativo è il paesaggio, sia naturale che antropico, che il gioco di sfocature e chiaroscuri presenta all’occhio in modo del tutto inedito. L’osservatore viene chiamato a seguire le immagini in una passeggiata contemplativa, in cui la dimensione realistica e descrittiva dei luoghi sbiadisce, per far emergere la componente emozionale in essi contenuta. Ogni scatto è così un invito a scendere, tramite l’osservazione del mondo fuori sé, nel mondo dentro di sé, per riflettere sulle emozioni che ci accomunano e che, in ultima istanza, ci rendono umani.